Edward J. Freak: l’arte come testamento
L'esordio letterario dell'artista veneto è un viaggio onirico che sotto certi aspetti ricorda quello di Dante nell'oltretomba

di OMAR POLETTI

In Il nuovo testamento artistico, il protagonista, e autore del racconto, Edward J. Freak (artista veneto, principalmente conosciuto per essere il frontman dei Superhorror e dei nuovi Project Kesha) – nel mezzo di una crisi artistica e letteraria, cerca di uscire dal suo silenzio creativo rifugiandosi nello chalet dei suoi genitori. Qui giunge in piena notte, dopo un lungo viaggio, accompagnato in questo…
Read More →

Adolescenza e metamorfosi di una giovane creatura marina
"Luca", il nuovo film animato di Enrico Casarosa, racconta la storia di un'amicizia tra due esseri acquatici antropomorfi e una ragazzina ligure

di CLAUDIO NEGRONI

I personaggi principali, da sinistra verso destra: Giulia Marcovaldo, Luca Paguro e Alberto Scorfano

Luca è il nuovo film di Enrico Casarosa, regista che è nato e cresciuto in Liguria, ma è emigrato ormai da una trentina di anni negli Stati Uniti d’America per formarsi professionalmente. Dopo aver lavorato presso i Blue Sky Studios e Disney Channel, è approdato alla Pixar Animation Studios.

Il protagonista eponimo…
Read More →

«Non abbiamo tempo per avere fretta»: intervista a Marko Miladinovic
Per lo scrittore, organizzatore e conduttore del Ticino Poetry Slam, il ruolo del poeta è quello di ricreare il mondo e le sue definizioni

A sinistra Flavio Calaon e a destra Marko Miladinovic; Studio Foce; 2018 (foto di Salvatore Vitale)

DI CLAUDIO NEGRONI

Alla domanda «Quando preferirebbe fare l’intervista?» risponde «Non abbiamo tempo per avere fretta»; così si presenta Marko Miladinovic, poeta, artista, organizzatore e conduttore del Ticino Poetry Slam.

«Sono un poeta, dunque non sono niente, e non voglio essere niente. Mi occupo di poesia», si autodefinisce con queste parole. 

Chiedendogli chi…
Read More →

House of Gucci: l’avidità come motore di distruzione di un nucleo famigliare
L'ambizioso ultimo film di Ridley Scott, interpretato da Lady Gaga, è deludente

Patrizia-Reggiani-e-Maurizio-Gucci

di JACOPO GREPPI

“Oggigiorno non c’è più nessun membro della famiglia Gucci all’interno della società Gucci”. È con questo genere di frase che l’ultimo film di Ridley Scott si conclude, riassumendone anche l’obiettivo narrativo: trattare lo sgretolamento di un nucleo famigliare in seguito all’avidità sfrenata di Patrizia Reggiani; la mandante dell’uccisione del marito Maurizio Gucci.

Il risultato è però deludente. A partire dalla narrazione: Per…
Read More →

La poesia per svuotarsi dal dolore e riempirsi d’amore
Nel romanzo "Le parole che ho trovato per te" di Alessio Tavino, si alternano prosa e versi

di GIORGIO REISSIAN

«La parola poesia deriva dal greco ποιέω, il cui significato letterale è “fare”. Spesso e volentieri non diamo il peso che merita alla felicità e ignoriamo la bellezza di ciò che ci circonda. L’invito di Alessio è quello di notarla, gioirne e accoglierla per decidere di fare adesso della propria vita una splendida poesia». Questo è l’appello del protagonista del romanzo Le parole…
Read More →

“La scuola in presenza è la scuola per eccellenza”
"Attivare la Dad è stato sconvolgente” spiega Gabriele Magnone, direttore delle Scuole medie di Morbio Inferiore. “Unico effetto positivo di due anni di pandemia è che gli allievi hanno sviluppato un forte senso civico.”

di SOFIA SALA

La pandemia, da quasi due anni tiene tutto il mondo in sospeso. Gabriele Magnone, direttore delle Scuole medie di Morbio inferiore, ci ha spiegato come la sua scuola ha reagito, e sta ancora reagendo, a tutte le conseguenze derivanti dalla presenza del Covid-19.

Il caso delle Scuole medie di Morbio non è singolare, anzi; la situazione vissuta qui, è analoga a quella vissuta…
Read More →

«Il mio romanzo per restituire almeno un volto a streghe e stregoni»
Intervista a Gerry Mottis, autore di "Domenica Matta. Storia di una strega e del suo boia", romanzo storico ambientato nel 1600 tra Venezia e Roveredo

Gerry Mottis, scrittore e insegnante

di GIORGIO REISSIAN

Domenica Matta. Storia di una strega e del suo boia (Gabriele Capelli Editore, Mendrisio, 2021) è un romanzo storico che dissotterra un passato con cui ancora non abbiamo abbastanza fatto i conti, contraddistinto da superstizioni e ingiustizie. Ne abbiamo parlato con Gerry Mottis (1975), insegnante di italiano e storia alle scuole medie di Roveredo, nei Grigioni.

Quando ha capito…
Read More →

L’allarme dell’Oms: rischiamo di restare senza siringhe
A causa dell’elevato numero di vaccinazioni nel 2022 potrebbero esaurirsi le riserve

Somministrazione di vaccini in ANgola COPYRIGHT NOTICE © WHO / Booming - Carlos Cesar

Somministrazione di vaccini in Angola © WHO / Booming – Carlos Cesar

di MEDEA LEONARDI

Negli ultimi mesi, il numero globale di vaccinazioni è aumentato notevolmente rispetto alla norma a causa della pandemia Covid-19. La limitata quantità di dosi a disposizione ad inizio pandemia ha causato grande preoccupazione, ma ora che quell’aspetto sembra risolto, ne sorge uno nuovo: la carenza di siringhe. L’allarme è stato lanciato martedì…
Read More →

Sabato scorso un’ondata di 11mila rifugiati congolesi è arrivata in Uganda
Perlopiù donne e bambini in fuga dai combattimenti che sono ripresi nel Nord Kivu: sul posto l’Agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati che chiede donazioni per far fronte all’emergenza

Un gruppo di richiedenti asilo congolesi aspetta al punto di frontiera di Bunagana dopo aver attraversato l'Uganda dalla Repubblica Democratica del Congo © UNHCR

Un gruppo di richiedenti asilo congolesi aspetta al punto di frontiera di Bunagana dopo aver attraversato l’Uganda dalla Repubblica Democratica del Congo © UNHCR

di GIORGIO REISSIAN

«Undicimila persone hanno attraversato in un solo giorno il confine tra la Repubblica Democratica del Congo e l’Uganda» è accaduto nella notte di sabato 6 novembre, secondo quanto riferito martedì 6 novembre alla conferenza stampa bisettimanale dell’Onu al Palazzo delle…
Read More →

La burocrazia blocca gli aiuti umanitari in Etiopia
Venti milioni di persone sono in stato di necessità, ma il governo blocca i camion con i soccorsi: la denuncia dell'Onu

Taye Atskeselassie Amde, rappresentante permanente dell’Etiopia all’Onu, riferisce sulla situazione del suo Paese durante un incontro del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite tenutosi il 26 agosto 2021

di BARBARA BERNASCONI

“La burocrazia governativa blocca gli aiuti umanitari in Etiopia”. Lo ha denunciato ieri Ginevra Jens Laerke, vice portavoce della Ocha, l’Ufficio delle Nazioni Unite per gli affari umanitari. Laerke ha riferito quanto ha appreso dal coordinatore…
Read More →

“A causare il Covid-19 non è un virus, ma il modo di pensare”: cosa crede una no-mask
Quali convinzioni spingono alcune persone a rifiutare di proteggersi? Abbiamo intervistato una biologa ricercatrice che non si fida degli studi scientifici

di ALINE CAMPONOVO

La pandemia di Covid-19 solleva ancora tante domande, e c’è chi rifiuta anche le risposte supportate da un gran numero di studi scientifici

In un momento dove l’epidemia di Covid-19 torna ad intensificarsi, saturando i reparti di  terapia intensiva degli ospedali, il dibattito riguardo alle misure da prendere si fa sempre più acceso. Alcuni cittadini contestano perfino il fatto che a trasmettere la malattia sia un…
Read More →

« La poesia è insieme segreto e rivelazione »
Intervista a Antonio Cutruzzolà, autore esordiente della raccolta "Il filo d'argento"

di TONY CAPUANO

Mi sono innamorato tre volte. La prima, a 6 anni. Ricordo con esattezza quei sentimenti : sollievo, gioia, angoscia e felicità si mescolavano nella mia mente. Era tutto così intenso e così nuovo. Poi, col passare degli anni, mi sono innamorato altre due volte. Solo due, credo. Ma l’amore è un concetto poliedrico e troppo individuale perché possa affermarlo con certezza. L’individualità…
Read More →

Un tuffo nel passato con David Lynch
In attesa della serie tv "Wisteria" si può riscoprire "Cuore selvaggio": un cult girato esattamente trenta anni fa

di AURA GIANOLA

In attesa di Wisteria, la nuova serie tv che David Lynch ha finalmente confermato che sta realizzando per Netflix, e che non arriverà prima dell’anno prossimo, si può riscoprire un classico come Wild at heart, girato esattamente trenta anni fa. È la storia di una coppia, composta da Selly Ripley (Nicolas Cage) e Lula Fortune (Laura Dern), il cui…
Read More →